Ransomware. Il programma che prende “in ostaggio” il tuo dispositivo

Ransomware. Il programma che prende “in ostaggio” il tuo dispositivo

[20 Ottobre 2021] Dopo il caso della REGIONE LAZIO nel mese di Agosto 2021, anche la Società italiana degli autori e degli editori (SIAE) è stata vittima di una intrusione nel proprio database da parte di attori malevoli e ha informato in mattinata la polizia postale e il garante della privacy per tutelare i dati dei propri iscritti, oggetto del ‘data breach’  Gli hacker hanno chiesto un riscatto di tre milioni in bitcoin alla Siae

Cos’e’ il ransomware?

Il ransomware è un programma informatico dannoso (“malevolo”) che può “infettare” un dispositivo digitale (PC, tablet, smartphone, smart TV), bloccando l’accesso a tutti o ad alcuni dei suoi contenuti (foto, video, file, ecc.) per poi chiedere un riscatto (in inglese, “ransom”) da pagare per “liberarli”.

La richiesta di pagamento, con le relative istruzioni, compare di solito in una finestra che si apre automaticamente sullo schermo del dispositivo infettato. All’utente viene minacciosamente comunicato che ha poche ore o pochi giorni per effettuare il versamento del riscatto, altrimenti il blocco dei contenuti diventerà definitivo.

Ci sono due tipi principali di ransomware:

• i cryptor (che criptano i file contenuti nel dispositivo rendendoli inaccessibili);

• i blocker (che bloccano l’accesso al dispositivo infettato).

Come difendersi?

– non aprire mai allegati con estensioni “strane” (ad esempio, allegati con estensione “.exe” sono a rischio, perché potrebbero installare applicazioni di qualche tipo nel dispositivo);

– non scaricare software da siti sospetti (ad esempio, quelli che offrono gratuitamente prodotti che invece di solito sono a pagamento);

– scaricare preferibilmente app e programmi da market ufficiali, i cui gestori effettuano controlli sui prodotti e dove è eventualmente possibile leggere i commenti di altri utenti che contengono avvisi sui potenziali rischi;

E’ inoltre utile:

• installare su tutti i dispositivi un antivirus con estensioni anti-malware;

• mantenere costantemente aggiornati il sistema operativo oltre che i software e le app che vengono utilizzati più spesso;

• utilizzare dei sistemi di backup che salvino (anche in maniera automatica) una copia dei dati (sono disponibili soluzioni anche libere e gratuite per tutti i sistemi operativi). Con un corretto backup, in caso di necessità, si potranno così ripristinare i dati contenuti nel dispositivo, quantomeno fino all’ultimo salvataggio.

Servizi cloud per la Cyber security

La Cyber security è ormai parte integrante delle attività di un’azienda di qualsiasi genere e dimensioni in quanto l’utilizzo di infrastrutture informatiche è ormai imprescindibile per la gestione e buona riuscita di un business.
Primario obiettivo della sicurezza informatica è quello di proteggere reti, computer, programmi e dati da possibili attacchi o accessi non autorizzati, per evitare che questi provochino danni sulla reputazione di aziende o sull’economia.

VProtect è la soluzione completa e integrata di servizi cloud, basata su tecnologia Acronis, per la protezione dati e sicurezza informatica di tutte le aziende. Comprende i principali e fondamentali servizi per la salvaguardia di dati e sistemi, come le funzionalità anti malware e anti ransomware di nuova generazione, abbinate a strumenti completi di gestione degli endpoint, di backup e disaster recovery.

Molteplici sono i vantaggi

  • Riunisce in un’unica soluzione tutti i servizi di protezione essenziali
  • Garantisce la business continuity dei sistemi
  • Evita tutte le interruzioni operative e i conseguenti danni economici che possono   insorgere
  • Svolge protezione proattiva (Cyber security e protezione endpoint), attiva (Antimalware e antivirus) e reattiva (Backup e ripristino)
  • Blocca gli attacchi ransomware prima che questi possano accadere
  • Permette di raggiungere i massimi livelli di sicurezza informatica
  • Con un unico agent svolge l’attività di tre diversi servizi
  • Un’unica console protetta da autenticazione a 2 fattori (2FA)

La future touch ti offre la possibilità di attivare gratuitamente un trial di 30 giorni

servizio vProtect!

Visita il nostro Store per info e acqusito del servizio “QUI”

oppure prenota un consulto telefonico “Numero Verde” con il nostri esperti di sicurezza digitale

Proteggi il Pc, la tua Rete Informatica, ma sopratutto i tuoi DATI

2021-10-21T05:04:19+02:00